Contrassegni: limite per il pagamento in contanti 2016

L'articolo 1 comma 511 della legge di stabilità 2016 modifica il Decreto legge 201 del 6/12/2011 che imponeva il limite massimo per l'utilizzo dei contanti in transazioni commerciali.

Oggi il limite è stato innalzato a  € 3.000,00. 

I mittenti dovranno, quindi, richiedere, e inserire nelle istruzioni, il pagamento tramite Assegno (Bancario o Circolare) per importi maggiori della suddetta cifra, ricordando ai destinatari di far inserire la clausola NON TRASFERIBILE resa necessaria dallo stesso decreto legge.

 Nella parte riservata del nostro sito è possibile consultare le modalità di incasso dei contrassegni affidati.

 Siamo a Vostra disposizione per ogni chiarimento.